Home Computer Come filmare il desktop del PC

Come filmare il desktop del PC

7 min per leggere questa guida
0
165
Come filmare il desktop del PC

Vuoi realizzare un video tutorial da mandare ad un tuo amico per spiegargli tutte le fasi di come si usa un software, ma purtroppo non sai come filmare il desktop del PC hai provato perfino con uno smartphone a registrare lo schermo del computer ma la qualità era talmente pessima che si vedevano riflessi dappertutto e non si capiva proprio nulla, a questo punto hai deciso di rivolgerti a Wiz per vedere se ti aiuta e ti consiglia un programma che registra tutto quello che accade sul desktop in tempo reale.

Come filmare il desktop del PC e registrare tutto quello che succede sullo schermo per creare un video tutorial da mostrare agli amici.

E senza problemi e come al solito Wiz è sempre pronto ad aiutarti infatti ti dico subito che filmare il desktop del PC è una operazione al quanto semplice e per risolvere il problema ti consiglio un software particolare che ti permette con dei semplici clic del mouse di registrare tutto quello che succede sul desktop in tempo reale.

Il programma che ti consiglio per poter filmare il desktop del PC si chiama Free Screen Video Recorder un software gratuito per Windows che registra tutto quello che succede sullo schermo creando dei video tutorial in formato Mp4 con semplici clic, ed inoltre puoi decidere se riprendere tutto lo schermo intero oppure se riprendere solo una parte, aggiungere l’audio registrato attraverso il microfono oppure no e tanto altro, ma vediamo dove scaricarlo e come funziona.

Per scaricare Free Video Screen Recorder apri il browser e vai alla pagina principale e clicca sul pulsante Scarica per passare ad un’altra finestra ed iniziare il download del file FreeScreenVideoRecorder_x.x.xx.xxx_x.exe ( le x sostituiscono i numeri della versione disponibile ora ).

A download terminato sei pronto ad installare il software per registrare lo schermo del PC, fai doppio clic con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato, quindi nella prima finestra seleziona il pulsante Si poi nelle finestra successiva clicca in ordine sul pulsante Prossimo > Declino > Fine > Installa Ora > Ok > Avanti > Avanti > Fine per avviare la finestra dei comandi del programma.

Come-filmare-il-desktop-del-PC-A

Come puoi vedere nella finestra aperta ci sono sei icone a menu le prime tre da sinistra servono per catturare delle schermate di desktop facendo delle istantanee dello schermo e porzioni di desktop, mentre le altre ultime tre icone partendo da sinistra servono per filmare il desktop del PC.

Con la terzultima icona partendo da sinistra registri tutto lo schermo basta cliccarci sopra per far comparire in basso a destra la console dei comandi, il primo numero indica il tempo di registrazione, il secondo numero i megabyte registrati, il terzo ti dice che premendo da tastiera F11 arresti la registrazione, il quarto è il pulsante di avvio registrazione che và comandato da mouse e per ultimo il quinto pulsante serve per arresto registrazione sempre comandato da mouse.

Come-filmare-il-desktop-del-PC-B

La penultima icona da sinistra ti serve per registrare video da finestra in parole semplici ti registra un video a grandezza della finestra aperta, una volta che hai cliccato sull’icona esce la stessa console di comandi descritti prima.

Con l’ultima icona da sinistra puoi registrare video a regione una volta che l’hai cliccata esce un cursore che trascinandolo con il mouse selezioni l’area di cattura del video a tuo piacimento, anche in questo casi i comandi della console sono sempre gli stessi di prima.

Come-filmare-il-desktop-del-PC-C

Quando hai finito di filmare il desktop del PC per vedere il risultato dei video, dalla finestra dei comandi del programma Free Screen Video Recorder clicca sull’icona collocata in alto a destra a forma di tre linee orizzontali ), quindi nel menu a tendina che esce seleziona la voce Apri cartella video ed il gioco è fatto.

Allora piaciuta la guida… comunque la cattura dello schermo computer è stata un’operazione tutto sommato semplice, e con questo Wiz ti saluta e ti aspetta alla prossima guida, ma prima di lasciarti ti ricordo di venirmi a trovare anche sulle pagine dei social network, per entrarci vai alla home page del blog e clicca sulle icone apposite.